IRIS

www.iris.unimore.it

Iris Unimore è l'archivio istituzionale della ricerca svolta nell'ateneo di Modena e Reggio Emilia. È il sistema utilizzato a Unimore per parte delle procedure di valutazione ministeriale quali ASN SUA-RD e VQR ed è sincronizzato con loginmiur ("pagine docenti"). Consente la mappatura, la catalogazione e l'esposizione pubblica dei dati relativi a:

  • personale di ricerca (gruppi e competenze)
  • progetti di ricerca
  • pubblicazioni scientifiche
  • risorse umane 
  • laboratori e attrezzature

È conforme allo standard OAI.PMH per la pubblicazione dei contenuti ad accesso aperto (open access).

 

Gruppo di lavoro IRIS

Al fine di garantire servizi complementari e integrati utili tanto a fini interni quanto nei confronti del mondo esterno, Unimore si è dotata di un gruppo di lavoro con competenze documentali, biblioteconomiche, comunicative, informatiche e amministrative. I componenti del gruppo di lavoro IRIS Unimore sono:

  • per la Direzione Ricerca e Trasferimento tecnologico:
    Andrea Solieri (coordinatore);
  • per la Direzione Pianificazione e Valutazione:
    Ylenia Rovinalti, Marco Guerzoni (SI-A);
  • per il Sistema Bibliotecario di Ateneo:
    Annamaria Alfonsi (CSBA), Elisabetta Bertusi (B.U.area medica-SBA), Raffaella Cavazzi (B.U. area economica), Nicola De Bellis (UB-CSBA), Laura Montinaro (B.U. area scientifico tecnologica-SBA).

Nomina del gruppo di lavoro IRIS Unimore (pdf 108kb)

La costituzione del gruppo è prevista dalla policy di Iris Unimore.

 

Policy IRIS Unimore

Il Senato Accademico nella seduta del 23 giugno 2015 e il Consiglio di amministrazione nella seduta del 29 luglio 2015 hanno approvato la policy di Iris Unimore.

Policy Iris Unimore (pdf 989 Kb)

Premessa

L’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia promuove l’attuazione del principio dell’accesso aperto (Open Access) come definito dalla “Berlin Declaration on Open Access to Knowledge in the Sciences and Humanities” dell’ottobre 2003, cui l’Università di Modena e Reggio Emilia ha aderito formalmente il 4 novembre 2004 con la sottoscrizione della Dichiarazione di Messina, rinnovando poi il suo impegno in tal senso con l’adesione il 30 marzo 2015 alla Road Map 2014-2018 per la “via italiana all’accesso aperto”.

Il principio dell’accesso aperto risponde agli alti valori costituzionali di promozione dello sviluppo della cultura e della ricerca scientifica e tecnica, nonché di tutela della libertà accademica. In particolare, esso mira a potenziare la disseminazione su scala internazionale della ricerca scientifica, a comprimere il tasso di duplicazione degli studi scientifici, a rafforzare la ricerca interdisciplinare, il trasferimento della conoscenza alle imprese e la trasparenza verso la cittadinanza, a rendere più efficiente l’uso di contributi scientifici a fini didattici, a garantire la conservazione nel tempo della produzione scientifica.

La presente policy raccoglie anche le sollecitazioni contenute nella Raccomandazione della Commissione UE del 17 luglio 2012 sull’accesso all’informazione scientifica e sulla sua conservazione (2012/417/UE) in GUCE L 194/39 del 21 luglio 2012 nella quale, tra l’altro, la Commissione UE chiede alle istituzioni accademiche, per il tramite degli Stati membri, di definire e attuare politiche per la diffusione delle pubblicazioni scientifiche e l’accesso aperto alle stesse nonché politiche per la loro conservazione a lungo termine.

Il passaggio da U-Gov Prodotti a IRIS Unimore, che ha comportato la trasformazione del vecchio catalogo chiuso dei prodotti della ricerca svolta in Ateneo in archivio pubblico accessibile e interrogabile online da tutto il mondo, rappresenta una grande opportunità per attuare concretamente il principio dell’accesso aperto, per il quale sarà definita una policy ad hoc.

L’archivio IRIS Unimore

IRIS Unimore è l’archivio istituzionale contenente i prodotti della ricerca scientifica del personale dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Raccogliendo, conservando e rendendo visibile la produzione scientifica svolta in ateneo, IRIS Unimore contribuisce a massimizzarne l'impatto a livello nazionale e internazionale.

IRIS Unimore è il principale punto di raccolta e la primaria fonte di dati per la valutazione interna ed esterna, per le richieste di finanziamento, per la relazione annuale delle strutture. Di conseguenza, l’inserimento dei prodotti della ricerca nell’archivio è obbligatorio e i dati immessi devono essere esaustivi e affidabili.

I prodotti della ricerca presenti in IRIS Unimore vengono inviati quotidianamente alla pagina docente Miur di ciascun autore identificato come afferente all’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia, così da evitarne la duplicazione ed essere resi disponibili per procedure di competenza ministeriale.

Tipologie di prodotti (Content policy)

È possibile registrare prodotti rientranti nelle seguenti tipologie:

  • Articolo in rivista
  • Recensione in rivista
  • Scheda bibliografica
  • Nota a sentenza
  • Abstract in rivista
  • Traduzione in rivista
  • Contributo in volume (Capitolo o Saggio)
  • Prefazione/Postfazione
  • Breve introduzione
  • Voce (in dizionario o enciclopedia)
  • Traduzione in volume
  • Recensione in volume
  • Schede di catalogo, repertorio o corpus
  • Monografia o trattato scientifico
  • Concordanza
  • Indice
  • Bibliografia
  • Edizione critica di testi/di scavo
  • Pubblicazione di fonti inedite
  • Commento scientifico
  • Traduzione di libro
  • Contributo in atti di convegno
  • Abstract in atti di convegno
  • Poster
  • Brevetto
  • Curatela
  • Composizione
  • Disegno
  • Progetto architettonico
  • Design
  • Performance
  • Esposizione
  • Mostra
  • Manufatto
  • Prototipo d'arte e relativi progetti
  • Cartografia
  • Banca dati
  • Software
  • Altro

Tali tipologie sono identificate in base alle tipologie presenti sul sito Miur e possono essere ridefinite e aggiornate coerentemente con quello e con le necessità dell’Ateneo.

Registrazione prodotti (Submission policy)

1. Solo il personale dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia abilitato può registrare prodotti in IRIS Unimore. In particolare:

  • professori;
  • ricercatori;
  • borsisti;
  • dottorandi;
  • assegnisti;
  • specializzandi;
  • personale tecnico-amministrativo.

2. Gli autori sono responsabili della registrazione dei propri prodotti, che deve essere effettuata tempestivamente per garantire che i dati siano sempre aggiornati e disponibili.

3. Gli autori devono registrare i metadati bibliografici indicati come obbligatori e caricare sempre il full text di tutti i propri prodotti di ricerca nel rispetto dei diritti d’autore e di distribuzione.

Validazione

Esperti bibliotecari del Sistema Bibliotecario di Ateneo validano le registrazioni dei prodotti, verificando la correttezza della tipologia e dei metadati bibliografici immessi, effettuando modifiche ove necessario, e informandone automaticamente attraverso il sistema gli autori e i coautori afferenti a Unimore interessati. Controllano altresì i full text depositati per verificare la congruenza della versione, della policy di accesso e della tipologia di licenza indicate, modificandole d’ufficio ove necessario, nel rispetto dei diritti d’autore e di distribuzione. A partire dal 01/10/2015, i nuovi prodotti registrati e i relativi full text verranno esposti sul portale pubblico di Iris solo una volta validati. Tutti i prodotti registrati prima di tale data già presenti sul portale pubblico avranno un disclaimer indicante la mancata validazione da parte dell’Ateneo, fino a validazione effettuata.

Declaratoria autore

Gli autori dei prodotti inseriti in IRIS Unimore indicati come personale afferente all’Università di Modena e Reggio Emilia assumono la responsabilità in via esclusiva per qualsiasi violazione di diritti di terzi derivante dalla pubblicazione in IRIS Unimore, ivi inclusa la violazione di diritti di proprietà intellettuale altrui, eventuali incompatibilità tra la pubblicazione e altri diritti, quali quelli di percezione di royalties sulla commercializzazione dello stesso contributo, di riservatezza e protezione dei dati personali, di sicurezza o salute pubblica, di sicurezza nazionale che escludano in tutto o in parte la pubblicazione ad accesso aperto o altre procedure, quali quelle di deposito di domande di brevetto. L’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia non assume alcuna responsabilità nel caso di eventuale violazione da parte degli autori o di terzi utilizzatori dei diritti d’autore relativi ai prodotti della ricerca registrati in IRIS Unimore. Le opere che risultino violare diritti di terzi verranno immediatamente rimosse da Iris Unimore.

Portale pubblico e utilizzo dei dati (Data policy)

Chiunque può accedere gratuitamente ai metadati dei prodotti registrati tramite il portale pubblico di IRIS Unimore. Tali metadati possono essere liberamente riutilizzati per fini non di lucro. Si esclude una loro utilizzazione per il perseguimento di un qualsiasi vantaggio economico privato. Chiunque può altresì accedere gratuitamente al full text dei prodotti presenti nell'archivio, in accordo con le scelte degli autori e con le politiche degli editori.

Conservazione dei dati (Preservation policy)

1. I prodotti presenti in IRIS Unimore verranno mantenuti in archivio indefinitamente.

2. IRIS Unimore garantisce una continua accessibilità ai dati in esso contenuti.

3. I dati presenti in IRIS Unimore saranno mantenuti nei formati più aggiornati.

4. I dati presenti in IRIS Unimore sono regolarmente soggetti a backup.

5. Il ritiro di una registrazione da IRIS Unimore può essere motivato dalle seguenti cause:

  • plagio o comprovata violazione del diritto d’autore;
  • comprovate violazioni di natura legale;
  • sicurezza nazionale;
  • ricerche basate su dati falsati.

6. L’handle identificativo e la URL di ciascun prodotto presente in IRIS Unimore verranno mantenuti indefinitamente e punteranno sempre alla sua versione più aggiornata.

7. È sempre possibile effettuare modifiche o aggiornamenti sui prodotti già pubblicati.

8. Nel caso in cui l’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia cambi sistema di gestione, tutti i dati presenti in IRIS Unimore verranno migrati al nuovo sistema.

Il Gruppo di lavoro Iris Unimore: compiti e responsabilità

Viste le diverse e complementari competenze necessarie al buon funzionamento dell’archivio istituzionale IRIS Unimore, la Direzione Ricerca e Trasferimento tecnologico, la Direzione Pianificazione e Valutazione, ivi compresa l’area Servizi informatici, e il Sistema Bibliotecario di Ateneo, nel rispetto delle proprie specificità, sono chiamate ad agire in stretto raccordo e a  collaborare fattivamente per l’applicazione della presente policy. Il coordinamento funzionale e operativo tra le strutture è reso fattivo per il tramite di un apposito Gruppo di lavoro, composto da unità di personale tecnico-amministrativo con competenze documentali, biblioteconomiche, comunicative, informatiche e amministrative, afferenti alle strutture medesime.

Il Gruppo di lavoro è responsabile dell’applicazione della presente policy. In particolare, il Gruppo:

  • fornisce a docenti e ricercatori informazioni e assistenza tecnica nell’uso di IRIS Unimore;
  • opera la validazione e l’eventuale modifica-integrazione dei metadati bibliografici;
  • offre consulenza sulle possibilità connesse all’Open Access;
  • monitora l’applicazione della policy;

Assistenza e consulenza potranno essere fornite sia attraverso contatti personali con i membri del Gruppo di lavoro sia  attraverso l’utilizzo di canali telematici (helpdesk) sia con  la creazione e aggiornamento costante di pagine web e newsletter dedicate.