Ti trovi qui: Home » Internazionale » Horizon Europe

Horizon Europe

Il 17 aprile è stato adottato dal Parlamento Europeo il testo legislativo “consolidato” del prossimo programma quadro e il 02 maggio la Commissione Europea ha avviato il processo di pianificazione dell’implementazione di Horizon Europe.

È stato infatti convocato il primo incontro dello shadow committee incaricato di redigere il piano ufficiale.

Il piano definirà le missioni di ricerca, i partenariati e gli obiettivi di Horizon Europe e chiarirà come le varie parti del programma saranno in collegamento tra di loro a livello pratico.

Struttura del Programma

Pilastri e Cluster

Tre pilastri

  1. Excellent Science , che include:
  • Grant dello European Research Council
  • Azioni Marie Skłodowska-Curie
  • Settore Infrastrutture
  1. Global Challenges and European Industrial Competitiveness , suddivise in 6 “Cluster”:
  • Salute
  • Mondo digitale e industria
  • Clima, energia e mobilità
  • Cibo e risorse naturali
  • Cultura, creatività e società inclusiva
  • Sicurezza civile per la società

All’interno di questo secondo pilastro è incluso il lavoro del Centro europeo per la ricerca (JRC). Sempre qui, una parte del budget (circa il 10% per i primi tre anni secondo l’ultima versione della proposta) sarà dedicata alle Missioni, argomenti trasversali alle singole discipline e ai diversi Cluster:  Adattamento al cambiamento climatico, incluse le trasformazioni sociali; Cancro; Salute degli oceani, mari, coste e acque interne; Città smart e climate-neutral; Salute del suolo e cibo. 

  1. Innovative Europe , che include:
  • Consiglio europeo per l'innovazione (European Innovation Council, ora in fase pilota)
  • Ecosistemi europei per l’innovazione
  • Istituto europeo per l’innovazione e la tecnologia (EIT).

Missione del Consiglio europeo per l'innovazione  è di supportare la traduzione dei risultati di ricerche davvero innovative in applicazioni di mercato, alimentando gli ecosistemi europei per l’innovazione. Focus particolare è sulle PMI, start-up incluse, che vedranno loro dedicati fondi consistenti. Gli strumenti di finanziamento principali saranno due: uno per le fasi iniziali e l'altro per lo sviluppo e la diffusione sul mercato. Il Consiglio integrerà l'Istituto europeo di innovazione e tecnologia.

Risorse online

Sito web della Commissione europea su Horizon Europe

Sito di APRE su Horizon Europe.